ACSEL

ACSEL

Ruolo e funzioni del RUP dalla programmazione dei lavori e degli acquisti di beni e servizi nel DUP alla corretta gestione contabile nella contabilità armonizzata

 PROGRAMMA

Parte 1 – Principali compiti e funzioni del RUP  

  • Il RUP non dirigente i requisiti per poter assumere le funzioni di RUP e la questione dell'”avvalimento”
  • La coesistenza di più RUP e la divisione dei compiti
  • La scelta del procedimento di gara
  • Il sistema di aggiudicazione
  • Il RUP e commissione di gara
  • Il controllo sugli atti compiuti dalla commissione di gara

Parte 2 – La programmazione dei lavori e degli acquisti di beni e servizi dal DUP al PEG alla determinazione a contrattare 

  • La programmazione degli acquisti di beni e servizi nel codice
  • L’obbligatorietà della programmazione ed il contenuto del programma
  • La programmazione dei lavori pubblici ed il piano triennale oo.pp.
  • I rapporti tra la programmazione ed il documento unico di programmazione
  • La programmazione dei lavori (e delle forniture e servizi) nella sezione strategica del DUP
  • La programmazione dei lavori (e delle forniture e servizi) nella sezione operativa del DUP
  • Il dettaglio richiesto nella sezione operativa (seconda parte del DUP)
  • Il decreto ministeriale 14/2018: la programmazione degli acquisti di forniture e servizi
  • L’individuazione di un codice unico anche per i servizi e per le forniture
  • Le modalità di redazione del programma e le modifiche
  • La mancata redazione del programma la questione della responsabilità per mancata predisposizione del programma
  • La programmazione dei lavori
  • Gli schemi-tipo – L’elenco annuale e l’aggiornamento
  • La rilevanza della determinazione e la funzione della determinazione a contrattare secondo l’Autorità anticorruzione
  • La prenotazione dell’impegno di spesa e gli adempimenti del RUP di natura giuridico-contabile nella determinazione a contrattare
  • Il principio della competenza finanziaria potenziata e le innovazioni in tema di impegno di spesa
  • La disposizione relativa alle spese correnti ed alle spese in conto capitale introdotta dal decreto legislativo 126/2014 – Il compito istruttorio del responsabile del procedimento (e del RUP)

Parte 3 – Il sistema contabile armonizzato e la competenza finanziaria potenziata 

  • Il principio della competenza finanziaria potenziata
  • Il nuovo concetto di residuo ed il riaccertamento
  • Il fondo pluriennale vincolato (FPV)
  • L’esigibilità delle entrate: regole generali ed eccezioni
  • L’esigibilità delle spese: regole generali ed eccezioni
  • Gli effetti contabili dell’aggiudicazione
  • Gli effetti contabili della mancata aggiudicazione
  • La gestione contabile della realizzazione dell’opera pubblica
  • Dal riaccertamento ordinario al rendiconto finanziario
  • Le implicazioni contabili del riaccertamento ordinario nella contabilità Economico Patrimoniale
  • La gestione contabile delle opere di urbanizzazione a scomputo
  • La gestione dei trasferimenti a rendicontazione
  • Il regime delle variazioni di bilancio

Docente: Stefano QUINTARELLI – Esperto di contabilità pubblica

NOTE ORGANIZZATIVE

Modalità d’iscrizione 

L’iscrizione può essere effettuata on-line tramite il sito dell’Associazione  www.acselweb.it : sulla home page in basso cliccare sull’Iniziativa, nella nuova finestra  scorrere verso il basso ed inserire i dati nelle apposite caselle.

Quote di partecipazione

Ente associato

ogni ente associato, in regola con il pagamento delle quote, partecipa gratuitamente senza limite di posti, previa iscrizione;

 

Ente non associato

la quota è di € 150,00 per partecipante; in caso di più partecipanti dello stesso ente la quota è di € 120,00 dal 2* partecipante in poi;

– la quota di partecipazione deve essere pagata tramite bonifico sul c/cp n. 30681340 intestato a: ACSEL Associazione per la Cooperazione e lo Sviluppo degli Enti Locali, Via degli Scialoja, n.3 – 00196 ROMA codice IBAN: IT 77 Z 07601 03200 000030681340; oppure in contanti il giorno del Seminario.

Sulla causale del versamento devono essere indicati cognome e nome del partecipante, ente di appartenenza, luogo e data dell’evento.

 

Per le iscrizioni sarà data la precedenza al personale degli enti associati; l’iscrizione dei “non associati” potrà quindi essere accettata solo previa verifica della disponibilità di posti.

 

La quota di partecipazione comprende il materiale didattico e

l’attestato di partecipazione

 

Sede del corso: Comune di Genzano di Roma – Sala Consiliare – Via Italo Belardi, 81

 

Orari del corso: 09:00 – 14:00

Responsabile Scientifico: Carlo Alberto Pagliarulo

Tutor del corso: Michela Colombo tel. 06. 83085334 – 349.8334856  – segreteria@acselweb.it

Per iscriversi:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio